Schloss Belvedere – Vienna

Al Belvedere le aiuole in primo piano, fiorite e ben tenute, circondano la grande vasca rettangolare. Sullo sfondo si staglia, quasi lucente, l’elegante facciata del Castello Superiore risalente al 1723.

Oberes Belvedere (Vienna, Austria)E’ questo l’edificio in stile barocco tra i più raffinati del mondo, in realtà somma di due costruzioni separate (l’Oberes Belvedere e l’Unteres Belvedere, quest’ultimo costruito un decennio prima), immerse in un rigoglioso giardino classicheggiante. Il castello si trova un po’ fuori mano rispetto al centro di Vienna, ma i collegamenti con la metro e i tram sono comodi e veloci. Accedendo dal lato sud la vista dello schloss è veramente spettacolare. Il cielo era un po’ grigio ma appena un raggio di sole penetrava attraverso le nuvole, ecco che tutto intorno i colori si accendevano di colpo. Ai lati del parco un viale riparato da grandi alberi conduce verso l’ingresso ovest dei giardini interni. Al centro i fiori delle aiuole fanno da corona alla grande piscina che, tutta illuminata, rifletteva l’immagine capovolta del Castello Superiore.

La facciata principale è veramente notevole, con complicate decorazioni lungo tutto il lato al centro del quale si nota il luccicante stemma nobiliare dorato. Su tutti i vertici ci sono delle cupole dal colore verde chiaro leggermente più basse. Oltrepassata la facciata principale si apre un grande giardino in stile francese classico, con numerose statue di sfingi ed altre creature mitologiche. E sul lato nord del giardino c’è l’Unteres Belvedere, il Castello Inferiore, sicuramente meno imponente ma altrettanto elegante.

I due castelli ospitano importanti collezioni d’arte e custodiscono quadri di gran valore quali il famoso Bacio di Gustav Klimt.

Links utili:

Belvedere Museum – Home Page

(272 views)

Print Friendly, PDF & Email
Licenza Creative Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *