Expo 2015 (galleria fotografica)

Settembre 2015.

I cancelli dell’Expo hanno aperto da poco tempo ma una gran folla è già in coda per entrare nei padiglioni. In alcuni casi, ci dicono, l’attesa durerà molto tempo. Giappone, Kazakistan, Italia: si dovrà aspettare più di due ore. Per noi è troppo. Visiteremo qualcos’altro. Lungo il Decumano, la via principale, si affacciano decine di edifici. Le nuvole del mattino cominciano a diradarsi e il sole è splendente.

Osserviamo il design dei padiglioni. Legno, ferro, vetro. Colori accesi. Tappeti di led. Coni che si levano al cielo, strutture metalliche che si attorcigliano su loro stesse. E poi installazioni scintillanti, sculture, giardini pensili, monitor che riflettono immagini di foreste, di cascate, di gente che lavora. Si notano le ombre, i chiaro scuri, le curve degli edifici più originali.

Alla fine abbiamo visitato solo una decina di padiglioni, alcuni molto scarni. Il contenuto di Expo, lo svolgimento del tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, non mi ha convinto. Molto più interessante per me è stato il contenitore.

Clicca su una immagine per iniziare una breve carrellata di immagini.

(172 views)

Print Friendly, PDF & Email
Licenza Creative Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *